domenica 6 dicembre 2015

Chanukkah


Ogni anno i bambini ebrei aspettano intorno ai primi di dicembre la festa del Hanukkah o Chanukah. Questa festa non cade in una data precisa, perché le feste ebraiche seguono il calendario lunare.

Storia della  festa 
Più di 2300 anni fa in una terra chiamata Giudea (Israele) vivevano numerosi ebrei. Precisamente nel 161 prima della nascità di Cristo il re siriano Antioco  IV Epifane dominava la Giudea. Egli ordinò a tutta la gente ebrea di rinunciare al loro Dio e ai loro costumi, dovendo onorare solamente gli dei greci. Il tempio di Gerusalemme fu distrutto e profanato. Tutte le persone che si rifiutavano di abbandonare la loro religione, venivano severamente punite.
Alcuni ebrei obbedirono ad Antioco e altri rifiutarono. Tra quest’ultimi vi era Giuda Maccabeo, il quale, insieme ai suoi  4 compagni, formò un vero e proprio esercito. Il loro obiettivo era difendersi da tutti coloro che li opprimevano. Decisero di chiamarsi Maccabei, che significa “martello”. Dopo tre anni di dura lotta i Maccabei vinsero la guerra con i Siriani e soprattutto riconquistarono il tempio. La prima cosa da fare era purificare, “ri-dedicare” il tempio al loro Dio; così rimossero da questo tutti i simboli e gli idoli greci. Chanukah/Hanukkah indica proprio questa nuova offerta del tempio a Dio.  L’unico problema è che i giudei non trovarono l' olio benedetto per poter accendere le lampade. Cercarono per molto tempo e alla fine in una delle stanze del tempio scovarono un’ampolla d’olio. I Maccabei sapevano che quel poco sarebbe bastato solo ad illuminare il tempio per una sera, ma a quel punto avvenne il miracolo, Il piccolo contenitore d’olio durò, non una, ma otto notti! Il tempo necessario per la pressatura e la purificazione dell'olio d'oliva sacro.

Cosa significa Chanukah?
 Chanukah o Hanukkah è il termine ebreo della “dedicazione”, che si riferisce alla riconsacrazione del Tempio di Gerusalemme nel 161 a.C.


Quando inizia Chanukah?
Chanukah, secondo il calendario ebreo, inizia il 25 del mese di Kislev  ( che corrisponde al periodo tra novembre e dicembre). La festa dura otto giorni per festeggiare la riconquista del Tempio di Gerusalemme, che era stato saccheggiato dai pagani.

Fonte di riferimento



  1. Cos’è un Menorah?
    E’ un candelabro con nove candele: otto di queste rappresentano le notti di Chanukah, l’ultima (la più alta) è chiamata Shamash o “serva” perché è usata per illuminare le altre candele.
    Nella prima notte di Chanukah viene accesa una candela che continuerà a bruciare per otto notti, fino a quando cioè tutte le candele saranno accese.   FONTE 

Cosa è il dreidel?

Durante la festa i bambini giocano con le trottole, chiamate: dreidel.

Sui lati della trottola troviamo le lettere dell'alfabeto ebraico :

Nun (נ), Ghimel (ג), Hei(ה) e PE(פ): queste sono le iniziali della frase dei Maestri Ebrei

 


         "NES  GADOL  HAYA' PO "  

 UN GRANDE MIRACOLO E' AVVENUTO QUI

Il sevivon ( o dreidel), una sorta di trottola, veniva utilizzato dai bimbi ebrei che, quando studiavano di nascosto, durante l'occupazione, la Bibbia ebraica non appena colti dai soldati greci che ne avevano impedito in parte l'adempimento, improvvisamente fingevano di giocare per non essere catturati.


Nel gioco del dreidel ogni giocatore fa una puntata e fa girare la “trottola”, quando il dreidel si ferma si guarda qual è la lettera uscita:
Nun: nessuno vince o perde
Gimmel: si vince tutto
Heh: si vince la metà
Peh: si perde tutto
Il gioco continua fino a quando i giocatori hanno perso tutto.
Il gioco del dreidel è popolare da quando regnava Antioco.
(Riferimenti Maestra Sabry e Wikipedia)

Cucina Ebraica di Chanukkà



Latkes, delle piccole frittelle di patate, ottenute tagliando le patate a listarelle sottili. Queste poi vengono amalgamate insieme a uova, farina e cipolla, in modo da ottenere un composto pronto per essere fritto.

Latkes (Frittelle di patate)


3 patate
1 cipolla
1 uovo
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di pepe nero
olio per friggere 



Tritare finemente la cipolla, e pelare e grattugiare le patate.      
Porle entrambe in uno scolapasta posto su una ciotola, e strizzare molto bene.
Impastare con sale, pepe e l'uovo sbattuto.
Raccogliere l'amido depositato sul fondo della ciotola, e unirlo all'impasto.
Scaldare dell'olio in un'ampia padella. Prelevare porzioni del composto grandi quanto un'albicocca, quindi schiacciarle tra le mani eliminando gli eventuali liquidi residui e friggere da ambo le parti finché non sono ben dorate.
Servire con panna acida o formaggio cremoso.

Sufganiot 



Monete di Channuka

Cioè monete di cioccolato. I bambini, ricevono le monete in segno di affetto e prosperità, come buon auspicio.


Attivita' Creative
Segui la bacheca Chanukah di FUTURE CLASSROOM su Pinterest.


Il rituale  di dedicare con preghiere e gesti simbolici oggetti e luoghi sacri è stato adottato anche dalla Chiesa Cattolica 

Nessun commento:

Questo blog è stato creato per scopi didattici e non commerciali. Le risorse riunite in questo spazio possano evitare ore e ore di ricerca a chi attualmente fatica a trovare materiale utile per le proprie lezioni. Ho cercato scrupolosamente di rispettare i diritti d'autore, ma se mi fosse sfuggito qualcosa e qualcuno fosse contrario alla pubblicazione in questo luogo di quello che considera la sua proprietà intellettuale basta che mi contatti gentilmente perché provvedo alla rimozione di tale contenuto.

Buona navigazione ! astridmastromauro@gmail.com

nickname maestrastrid